alpago

Gist agli Europei di Alpago 2015

Da un anno Gist Italia si sta preparando agli Europei di Alpago, una delle gare più importanti per i biker professionisti.

Un anno intenso che ci ha impegnati nella valorizzazione di uno sport in cui crediamo molto e che conta un numero sempre maggiore di appassionati: la Mountain Bike.
E pensare che i primi campionati mondiali MTB dell’UCI risalgono al 1990 dove le specialità erano solo cross country e downhill!
Adesso di strada ne è stata fatta tanta, tra ostacoli e difficoltà come nelle migliori single tracks.

Alpago: il circuito perfetto per i professionisti MTB

Ed eccoci agli Europei di Alpago 2015 il cui circuito è un giusto mix tra asfalto, sterrato e tratti nel bosco con poca pianura e tanti saliscendi.

A Lamosano d’ Alpago gli atleti più forti del ranking mondiale si contenderanno i titoli di campione europeo nelle prove XCE Eliminator, XCO Cross Country, Team Relay e nello spettacolare Trial. I bikers che si contenderanno il podio nelle varie specialità e categorie saranno 627, di cui 384 nel Crosscountry Olimpico (XCO), 108 nel Crosscountry Team Relay (XCR), 60 nel Crosscountry Eliminator (XCE) e 75 nel Trials.

Tra gli italiani troviamo Marco Aurelio Fontana, Gerhard Kercshbaumer, Eva Lechner e poi molti stranieri tra cui Nino Shurter (svizzero), Julien Absalon (francese), il campione olimpico Jaroslav Kulhavy e per finire alcune potenze nel campo del Trial come Abel Mustieles, Alessio Povolo, Nina Reichenbach e molti altri!

Gli Europei dell’Alpago segnano un primo record già prima di iniziare, quello dei Paesi partecipanti: con l’aggiunta dell’ultim’ora di due biker del Lussemburgo, il numero delle nazionali presenti al massimo torneo continentale MTB sale a 33.
Mai fino ad ora era stata raggiunta tale quota!

alpago 2

Gist Italia tra sponsorship e contest!

Per un evento così, abbiamo deciso di dare un tocco ‘aggressive’ a tutto lo staff con gli occhiali della linea Kayak, in particolare con il giovane e arrogante Nowind, la novità di quest’anno, con lente monopezzo che garantisce una maggiore ampiezza del campo visivo e una vestibilità comoda.

Inoltre, per avere la possibilità di godersi la manifestazione sportiva ‘live’ Gist ha creato lo ‘sporchissimo’ contest “I LIKE FANGO” , dove il popolo di Facebook ha decretato vincitore il biker che ci ha inviato la sua foto in MTB più…vissuta!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *