bandane-ciclismo

Protezioni estive per la testa: bandane ciclismo, sottocaschi e fasce estive

Quali accessori ciclismo usare durante l’estate?

L’estate si avvicina, e per i ciclisti più zelanti è tempo di pensare al look da adottare durante la stagione calda!
Certamente in estate andare in bicicletta è ancora più bello: il sole, la luce, la natura nel pieno del suo rigoglio costituiscono uno stimolo per chi pedala, ma il caldo, il sudore e il sole che picchia forte possono ostacolare l’attività sportiva. Per questo motivo, in estate è indispensabile correre ai ripari, optando per degli accessori che ci aiutino a contrastare gli effetti negativi della stagione calda.

Esattamente come capita in inverno, quando è necessario coprirsi per proteggersi dal freddo con appositivi accessori, anche in estate bisogna ricorrere a dei prodotti specifici, come le bandane ciclismo, i sottocaschi e le fasce estive.

Vantaggi delle bandane ciclismo

Le bandane estive, realizzate in materiale traspirante, sono molto apprezzate dai ciclisti anche perché possono assolvere a diverse funzioni contemporaneamente. Diventato quasi un simbolo del ciclista in azione grazie alle gesta di Marco Pantani, che proprio per la bandana si era guadagnato il soprannome “pirata”, questo accessorio ciclismo è particolarmente utile perché è in grado di proteggere la testa dal sole, ma anche per assorbire il sudore, e molti ciclisti la usano anche come fascia fermacapelli. Realizzata in diversi colori e fantasie, la bandana può diventare anche un elemento caratterizzante dello stile di ogni ciclista.

Sottocaschi e fasce estive

Le bandane per i ciclisti sono pensate per essere portate anche insieme al casco, ma esistono anche i sottocaschi veri e propri, che possono essere usati in alternativa alla bandana. Utili sia in estate sia in inverno, nella stagione calda i sottocaschi svolgono una doppia funzione: in primo luogo assorbono il sudore, che col caldo aumenta in modo esponenziale, in secondo luogo agiscono da ulteriore protezione per il casco.
Per quanti preferiscono avere la testa coperta solo dal casco, ma non vogliono rinunciare ad un valido strumento per assorbire il sudore, la migliore soluzione è data dalle fasce estive: proposti in diverse altezze e in molti colori, questi accessori sono realizzati con materiali appositi e permettono al ciclista di pedalare senza dover preoccuparsi di asciugarsi le gocce di sudore dalla fronte.
E tu sei più un ciclista da bandana, sottocasco o fascia?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *